abruzzoinevidenzasport

Alessia Russo, dal bronzo di Tokyo con le Farfalle in Abruzzo

Alessia Russo, classe ’96, è una ginnasta italiana, componente delle Farfalle, la squadra nazionale di ginnastica ritmica, reduce da una medaglia di bronzo alle recenti olimpiadi di Tokyo2020.

Nel 2004 ha iniziato a praticare ginnastica ritmica nella società Aurora Montevarchi, per poi trasferirsi a Chieti, nel 2010, nella società abruzzese campione d’Italia.

Alessia, di ritorno da Tokyo, non ha dimenticato le proprie origini atletiche. Di fatti in questi giorni si trova in Abruzzo, precisamente a Chieti, dove si é fermata a salutare il Presidente dell’ASD Armonia d’Abruzzo, Anna Mazzotti e le storiche allenatrici Germana Germani e Monia Di Matteo.

Dopo il bronzo olimpico, con l’umiltà che l’appartiene, nonostante avesse solamente 3 giorni di riposo, Alessia ha ritenuto opportuno tornare in pedana con la propria società civile. Ricordiamo infatti che Alessia è, ad oggi, un’atleta delle Fiamme Oro.

La permanenza della giovane atleta a Chieti purtroppo è passata inosservata, tanto che, finora, nessuno ha pensato di invitarla, con la propria medaglia di bronzo olimpico, per darle il giusto risalto sportivo.

Tags: abruzzo, inevidenza, sport

TRENDING POST

Seguici

YouTube

tag

Menu
LAB News
1901 Lemur Ave Chieti, CH 66100
Categorie: