inevidenzasport

Paralimpiadi Tokyo 2020, Rucci: “29 medaglie conquistate. Gli atleti: esempi di determinazione e coraggio da seguire”

L’Italia continua a raccogliere medaglie alle Paralimpiadi di Tokyo 2020 e raggiunge quota 29 medaglie nella sesta giornata dei Giochi Paralimpici di Tokyo, con i due bronzi nel tiro con l’arco di Virgilio e nella carabina mista 10 metri standing Sh2 di Liverani.

Un’Italia che quest’anno continua a far sognare, collezionando medaglie e titoli nelle più disparate discipline sportive.

“Che spettacolo quest’anno per lo sport italiano!” ha dichiarato il Presidente Regionale OPES Abruzzo e membro di Giunta CONI, Terenzio Rucci. “Abbiamo iniziato con la vittoria all’Europeo e non ci siamo più fermati. Ad oggi, dopo l’enorme successo riscosso alle Olimpiadi, il medagliere delle Paralimpiadi continua a crescere giorno dopo giorno. Siamo a quota 29 medaglie per l’Italia Team.”

“Ventinove medaglie di atleti paralimpici che rappresentano tutta la volontà umana nel non arrendersi mai, nel superare gli ostacoli (non solo fisici) che la vita ci pone davanti. Cosa meglio dello sport può insegnare a superare i propri limiti, creandone sempre di nuovi da scavalcare.” – ha aggiunto Rucci – “Ognuno di loro è esempio di coraggio e determinazione da seguire per tutti noi.”

 

Tags: inevidenza, sport

TRENDING POST

Seguici

YouTube

tag

Menu
LAB News
1901 Lemur Ave Chieti, CH 66100
Categorie: