abruzzonatura

RipuliAmo Guardiagrele

Parte la prima tappa del Progetto ‘Ripuliamo l’Abruzzo – La Terra nelle nostre mani’ nella splendida Guardiagrele, cittadina fra i borghi più belli d’Italia e d’Abruzzo e vero gioiello del Parco Nazionale della Maiella. Un’iniziativa che vede la sinergia fra l’Ente di Terzo Settore OPES, l’Associazione ambientalista Fare Verde Chieti-Pescara e l’Amministrazione comunale.

“Credo che la tutela dell’ambiente sia un valore imprescindibile nell’esistenza umana – dichiara il Presidente di Opes Abruzzo, Terenzio Rucci che aggiunge “Come Opes sposiamo la causa ambientalista e pensiamo che sia uno degli obiettivi da mettere al centro della nostra agenda”.

 

L’appuntamento è Domenica 5 giugno, alle ore 10:00. Ripuliremo il letto e gli argini fluviali in località Sciorilli, presso il Ponte di Sciorilli (Coordinate Google Maps: 42.187376 N, 14.197614 E).

Il Presidente di Fare Verde Chieti-Pescara e portavoce del Progetto Ripuliamo l’Abruzzo Giulia Colacicco dichiara: ‘È arrivato il momento di agire: ora più che mai la lotta ai rifiuti abbandonati deve garantire la sopravvivenza di quegli ecosistemi che hanno sopportato il peso dell’incuria per troppo tempo. E non solo, dato che l’obiettivo non si limita a una semplice raccolta di rifiuti: l’iniziativa vuole essere l’occasione per coinvolgere i cittadini di tutte le età al rispetto del nostro unico Pianeta. Un sentito ringraziamento va all’Assessore all’Ambiente Dott.ssa Erika Pica per aver creduto da subito nel nostro Progetto.’

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare con il loro prezioso contributo.

Tags: abruzzo, natura

TRENDING POST

Seguici

YouTube

tag

Menu
LAB News
1901 Lemur Ave Chieti, CH 66100
Categorie: